FRANCESCO DOMINICI BURACCINI

Si avvicina allo studio dello strumento in giovane età sotto la guida del M° Stefano Traini.

Nel 2014 consegue con il massimo dei voti e lode il Diploma di Vecchio Ordinamento presso il ''Conservatorio di Musica Santa Cecilia di Roma'' sotto la guida del M° Simonetta Camilletti, cui seguirà un Master di II Livello in prassi concertistica sotto la guida del M° Arturo Tallini.

Nel Luglio 2018 ha conseguito il Master of Arts in Music Performance nella classe del M° Lorenzo Micheli ed attualmente è specializzando presso il Conservatorio della Svizzera Italiana nel Master of Arts in Music Pedagogy in seno alla medesima istituzione.

E’ uno dei borsisti 2018 della De Sono Associazione per la Musica ed ha ricevuto il sostengo da importanti fondazioni tra cui: ‘’Rita Zimmermann Musik-Stiftung’’, ‘’Lyra Stiftung’’, ’’CLB Stiftung’’, ‘’Young Artist Foundation’, ’’Schueller-Stiftung’’ e ‘’Birgit Holzherr Stiftung’’.

Ha ricevuto primi premi in numerosi concorsi nazionali ed internazionali: Concorso di chitarra ‘’Francesco Jalenti’’, Concorso Nazionale ‘‘Riviera Etrusca’’ di Piombino, Concorso chitarristico ‘’G. Rossini’’, Concorso Internazionale di Chitarra ‘’Alirio Diaz’’, Concorso Nazionale chitarristico ‘’Giulio Rospigliosi’’ (cat. Musica da Camera), Concorso Chitarristico Città di Favria, Premio ’’Campus delle arti’’ 2017 Bassano del Grappa .

Nel corso degli anni ha frequentato numerosi corsi di perfezionamento in chitarra e musica da camera con maestri di chiara fama quali: Angelo Gilardino, David Russell, Pablo Marquez, Pavel Steidl, Alberto Ponce, Aniello Desiderio, Marcin Dylla ed altri.

Ha al suo attivo concerti sia da solista che in formazioni cameristiche, esibendosi in importanti sale e manifestazioni tra le quali: ''Lions day'' in Piazza Farnese, Auditorium del Seraphicum, Teatro Comunale Traiano di Civitavecchia, Auditorium Parco della Musica in collaborazione con PMCE (Parco della Musica Contemporanea Ensemble), RAI radiotelevisione italiana, Festival Internazionale Della Chitarra di Lagonegro, Rassegna Giovani Concertisti di Nuoro, ’MaMu Magazzino Musicale’’ in Milano, Ensemble 900 presso l’Auditorium Stelio Molo RSI, Capitan Bovo di Isola della Scala.

Suona una chitarra del liutaio Giovanni Pasqualon del 1953, gentilmente donatagli dal Sig. Umberto Uga.